Visits: 155

É nata una nuova realtà nel calcio tiburtino. La fusione di due squadre, L‘A.S.D Roviano e l’ASD Arsoli, ha infatti generato una nuova società che prenderà il nome di Virtus Rea. Viste le difficoltà di entrambi i paesi di rappresentare gli stessi con una squadra all’altezza, le due società hanno deciso di unire le forze per creare un legame più forte e duraturo che si spera porterà ad un futuro più roseo.

Visto il poco tempo a disposizione, la Virtus Rea continuerà a mantenere ufficialmente, in questa stagione, il nome Roviano per non perdere l’iscrizione in Seconda Categoria. Dopo quest’anno di passaggio, la Virtus Rea entrerà effettivamente in un campionato. Per il nome si è scelto di unire le iniziali dei due paesi R&A che formano la parola Rea mentre il prefisso Virtus, come citato nell’account Instagram della società, rappresenta la forza consapevole e perseverante per cui l’individuo opera al conseguimento di un fine, resistendo alle avversità della fortuna.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *