Views: 29

É al suo secondo anno allo Zena Montecelio e non vede l’ora di tornare in campo per fare ciò che ama: giocare a pallone. Stiamo parlando del difensore centrale classe 2000 Emanuele D’Antoni, che ai nostri microfoni ha raccontato della sua voglia di tornare in campo e del gruppo rossoblù che in questo inizio di stagione è stato praticamente infallibile sul piano dei risultati. Queste le sue parole in esclusiva per noi di Gol in Rete.

Prima la salute e poi il calcio

“Questo è un momento difficile un po’ per tutti, però in questo caso il calcio passa in secondo piano perché come prima cosa è più importante la salute, poi al calcio ci si pensa dopo. Anche se si sta lontano dai campi noi atleti dobbiamo tenerci sempre in forma per l’inizio del campionato, con corsa continua e allenamenti individuali diciamo che ci possiamo accontentare, anche se è l’allenamento di squadra che poi ci riporterà ad una forma più ottimale.”

Finalmente si torna in campo

“Finalmente a Gennaio possiamo tornare in campo con gli allenamenti e con le partite. Personalmente penso che potrebbero avere un vantaggio le squadre che riusciranno ad allenarsi di più mettendo in campo anche tanta voglia e passione.”

L’avvio super dello Zena

“Siamo partiti benissimo in questo inizio di stagione, abbiamo sempre vinto partendo dalla coppa al campionato. Ora siamo ad un punto dalla prima in classifica con due partite in meno e alla ripresa dobbiamo farci trovare pronti perché abbiamo due partite da recuperare e possiamo passare in testa al girone. Questo è il nostro obiettivo.”

Due stagioni con la maglia rossoblù

“Questo è il secondo anno che gioco allo Zena, siamo un bel gruppo affiatato, anche un gruppo di amici direi. Sono qui per crescere tanto essendo un Under, ma ovviamente sono qui anche per vincere il campionato.”

Seguici su golinrete.it per tutte le notizie sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *