Buona prestazione, soprattutto nella prima frazione di gioco, per il Villalba che, sul proprio campo, ferma sull’1-1 L’S.S.A. Rieti e si porta a quota tredici punti in classifica. Una prestazione convincente per i ragazzi di mister Ferranti che dimostrano la buona qualità della rosa giocando alla pari con una squadra che lotta nelle prime posizioni. I reatini, invece, complice le vittorie di Montespaccato e Campus Eur e i pareggio della W3 Maccarese non è più al secondo posto solitario e, se dovesse vincere il Pomezia nel posticipo pomeridiano, si allontanerebbe dalla vetta in maniera importante. Nel prossimo turno, il Villalba affronterà in trasferta l’Academy Ladispoli in uno scontro salvezza importantissimo mentre l’S.S.A. Rieti ospiterà il Citizien Academy oggi sconfitto 3-4 dal Montespaccato.

Villalba Ocres Moca – S.S.A. Rieti, il match

Primo Tempo

Parte fortissimo il Villalba che impone immediatamente il proprio gioco ai danni di un S.S.A. Rieti che, invece, sembra spaventato dalla partenza dei tiburtini. Al 5′ Lalli fa partire un tiro potente dal limite dell’area che, però, si stampa sul palo con il portiere ospite che era rimasto completamente immobile. Dopo varie occasioni potenziali sciupate, i ragazzi di mister Ferranti la sbloccano al 29′: Azione corale dei tiburtini con il pallone che arriva sui piedi di Di Rollo appostato poco dentro l’area di rigore. Il centrocampista tiburtino, invitato al tiro dalla passiva difesa reatina, calcia potente verso la porta avversaria e non lascia scampo all’estremo difensore. Dopo lo svantaggio, gli ospiti alzano il proprio baricentro e vanno vicino al pareggio nell’unica occasione creata proprio nei minuti finali ma il colpo di testa di un difensore, sugli sviluppi di un calcio da fermo, non centra la porta difesa da Quattrotto.

Secondo Tempo

Gli ospiti, ad inizio secondo tempo, cambiano modulo di gioco e la squadra sembra completamente trasformata. Al 53′ flirta con il pareggio l’S.S.A. Rieti con Donatello che sbaglia clamorosamente un rigore in movimento spedendo il pallone sopra la traversa. Quest’occasione, però, è solo il preambolo del gol del pareggio che, infatti, arriva al 60′: Cross dalla sinistra sul secondo palo dove arriva puntuale all’appuntamento bomber Rossi che, con il piattone, deve solo appoggiare il pallone in rete. La partita, dopo il gol del pari, diventa molto nervosa e avara di occasioni con il Villalba accusa la stanchezza dopo il primo tempo giocato a ritmi altissimi. Unica nota da segnalare, prima del termine della gara, è l’espulsione di Conti per doppio giallo che priva mister Ferranti di un ulteriore difensore in vista della prossima giornata.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *