Views: 192

Prima vittoria stagionale per il Villalba che, sul proprio campo, batte 3-1 la neopromossa Aranova zittendo, così, le prime voci che parlavano già di un Villalba in difficoltà. Una partita ordinata dei ragazzi di mister Leone che hanno si sofferto ma sono stati capaci di punire ogni errore degli ospiti dimostrando di aver imparato dagli errori delle precedenti partite.

Segui tutte le notizie di cronaca sul territorio tiburtino su La Tiburtina News

GUARDA LA SECONDA PUNTATA SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Villalba-Aranova, la cronaca

1°Tempo

Parte fortissimo la formazione ospite che, dopo soli due minuti, ha l’opportunità di sbloccare la gara con Teti che, lasciato completamente solo in area i rigore, spedisce alto di testa a pochi passi dalla porta. Dopo i primi minuti completamente appannaggio dell’Aranova, prova a reagire il Villalba che va vicino al gol con Lalli che impegna il portiere ospite con una punizione velenosa. Al 45′ l’Aranova va vicinissimo alla rete del vantaggio: Cross in area per La Ruffa che controlla e calcia trovando, però, sulla traiettoria un difensore tiburtino che gli nega la gioia del gol. Sulla respinta conseguente, prova ancora La Ruffa che trova una deviazione che spedisce il pallone sul montante destro con l’estremo difensore del Villalba completamente immobile. Dopo lo spavento, i padroni di casa sbloccano, proprio nel finale, la partita: Calcio d’angolo perfetto di Lalli che disegna una traiettoria perfetta sulla testa di D’Astolfo che anticipa tutti e batte il portiere ospite.

2° Tempo

Ad inizio secondo tempo spinge l’Aranova alla ricerca del gol del pareggio ma è il Villalba a trovare il raddoppio al 59′ con Regis, bravissimo a finalizzare un’ottima azione di contropiede di Lalli. Gli ospiti accusano il colpo ma riescono ad accorciare le distanze su azione di calcio d’angolo con Germoni, che replica esattamente la rete siglata da D’Astolfo del Villalba nel primo tempo. Neanche il tempo di riordinare le idee e il Villaba riallunga a due lunghezze di distanza: Azione personale di Laurato che si fa trovare tra le linee e serve in profondità Orlando. L’ex Tivoli entra in area di rigore e, con un diagonale, buca il portiere ospite facendo scoppiare di gioia il pubblico tiburtino. L’Aranova accusa il colpo non riuscendo, così. ad abbozzare una vera e propria reazione e la partita scorre veloce fino al triplice fischio del direttore di gara.

Nel prossimo turno i tiburtini affronteranno la difficile trasferta contro la Favl Cimini, oggi fermata sul pari dall’Astrea mentre l’Aranova ospiterà il Citizien Academy.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Un pensiero su “Villalba, ecco la prima vittoria. Battuto l’Aranova per 3-1”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *