Views: 65

Mancano poco più di dieci giorni all’inizio del campionato di Eccellenza, ma c’è una squadra che osserverà subito un turno di riposo e questa è il Villalba Ocres Moca. La squadra tiburtina dunque guarderà gli altri scendere in campo nella prima giornata di campionato, e terrà a bada la voglia irrefrenabile di giocare l’esordio contro il W3 Roma Team del 18 aprile. Per parlarci della situazione in casa Villalba e di quello che sarà questo mini torneo di Eccellenza, abbiamo contattato mister Diego Leone. Queste sono le sue parole in esclusiva per noi di Gol in Rete.

Il gruppo di mister Diego Leone

“Il gruppo lo vedo bene ma è normale. Tralasciando tutte le preoccupazioni che riguardano la situazione generale tra pandemia e vaccini e parliamo solo di calcio, è normalissimo che i ragazzi abbiano voglia di tornare a fare quello che per loro è una passione. Certamente si devono riabituare a certi ritmi, a certe intensità e stimoli che in questo ultimo anno purtroppo sono venuti a mancare. Anche questo continuo allenarsi per poi fermarsi non ha di certo agevolato lo stato fisico e mentale dei giocatori.”

La rosa e il mercato

“Purtroppo avendo giocato pochissimo ad inizio stagione non abbiamo potuto testare il valore della rosa e quindi metterci alla prova. Quindi è normale che quei dubbi che potrebbe avere un allenatore a riguardo non sono potuti uscire per via di quella situazione. Sicuramente cercheremo di affidarci in questo mini torneo a qualche giovane per poterlo lanciare anche per la prossima stagione e credo che per il Villalba sia fondamentale fare anche questo. Abbiamo perso giocatori come Rondoni e Mereu ed è normale che come esperienza abbiamo perso qualcosa, così come a livello tecnico. Per ora abbiamo preso Daniele Schiavon per cercare di sopperire a questa mancanza a centrocampo. Sicuramente valuteremo tutte le opportunità anche in prospettiva, non per forza nell’immediato così come siamo d’accordo con la società, lavoriamo anche per la prossima stagione e se prenderemo qualcuno lo faremo con vista alla stagione che verrà.”

Che campionato sarà per il Villalba

“Il nostro sarà un campionato dove cercheremo sicuramente di fare bene e di fare il massimo, lavorando come già detto in ottica futura, quelle che devono vincere il campionato sono sicuramente altre squadre al momento.”

Le favorite per la vittoria finale

“Non so se ci saranno delle sorprese, conta molto l’esperienza in un mini torneo come questo. Così come l’attitudine a gestire a livello mentale lo stress e l’adrenalina in queste dieci partite. Una partenza falsa in dieci partite ti può togliere la possibilità di lottare per arrivare in alto e può essere un problema. Le favorite sono quelle in tutti e tre i gironi, le solite diciamo: Ladispoli, Pomezia, UniPomezia e Aranova. Nel nostro girone ci sono Tivoli, W3 Roma Team, Sora e Anagni. Ne ho nominate quattro e sono già un bel numero, ma penso che saranno proprio loro a giocarsi questo sprint per la D.”

Seguici su golinrete.it per tutte le notizie sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *