Views: 50

É partito ieri il primo campionato sperimentale a tema Esports della regione Lazio. Quattordici squadre, divise in due gironi, si sono sfidate sul videogioco calcistico Fifa 21 nel torneo che, se concluso in prima posizione, offre l’accesso alla Serie D virtuale. In questa prima giornata spiccano le roboanti vittorie di Vesta e Romulea che battono rispettivamente 5-0 il Garbatella e 4-1 il Villalba.

Risultati e classifica

Girone A:

UniPomezia 1938 – Zona Pontina 2-5
Garbatella 1920 – Vesta Calcio 0-5
Futsal Settecamini – Riposa
Romulea – Villalba Ocres Moca 4-1

Classifica:
Vesta Calcio 3
Romulea 3

Zona Pontina 3
Unipomezia 1938 0
Villalba Ocres Moca 0
Garbatella 1920 0
Futsal Settecamini 0

Girone B:

Sporting San Cesareo – Lodigiani Calcio 2-5
Riposa – Alba Roma 1907
Empire Sport Academy – San Lorenzo ASD 1-2

Ladispoli – Vittoria Roma 1908 3-1

Classifica:
Lodigiani Calcio 3
San Lorenzo ASD 3
Ladispoli 3
Alba Roma 0
Sporting San Cesareo 0
Empire Sport Academy 0
Vittoria Roma 1908 0

Debutto per il Villalba

Non comincia nel migliori dei modi il campionato dei tiburtini che, in trasferta, vengono sconfitti dai ragazzi della Romulea con un sonoro 4-1. I padroni di casa passano immediatamente in vantaggio con “Grillo” che, imbeccato splendidamente da “Gismant”, trafigge il portiere con bel tiro sotto la traversa. Al 12′ è ancora “Grillo” a seminare il panico sulla fascia sinistra vincendo prima, un contrasto sulla linea di fondo e poi servendo l’assist per l’accorrente “Malvagna” che scarica in porta il pallone del 2-0. Nella seconda frazione il Villalba prova a reagire ma la Romulea chiude i giochi grazie alla doppietta di “Gismant” che porta i suoi sul risultato di 4-0. La rete di “Tornambè” serve solo a diminuire il passivo e a fissare il punteggio sul definitivo 4-1.

Seguici su golinrete.it per tutte le notizie sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *