Views: 136

Una partenza a singhiozzo nella primissima parte di stagione, ma poi il Vicovaro di mister Gianluca Lillo, come ha trovato la giusta quadra, ha macinato vittorie su vittorie. La società arancio-verde arriva alla quindicesima giornata al terzo posto a soli tre punti dalla vetta, occupata dal Rocca Priora. L’ultima partita disputata è stata in quel di Bellegra in condizioni climatiche avverse e ha visto il Vicovaro imporsi 0-4 in trasferta con i gol di Catracchia, Figlioli, Cecchini e Di Fausto. La squadra inoltre vanta del miglior attacco con 33 gol fatti e della seconda miglior difesa con 15 reti subite. Per questo e tanto altro, abbiamo deciso di contattare il Direttore Sportivo Lorenzo Lauri per avere risposte sul momento che sta vivendo il Vicovaro e sulla situazione calcistica generale. Queste le sue parole in esclusiva per noi di Gol in Rete.

Stop del CR Lazio

“Sono d’accordo con la decisione del CR Lazio di interrompere per due settimane. Sicuramente è un segnale globale che va dato per combattere la pandemia. Io credo che il campionato si finirà anche perché gli esperti parlano di una flessione nella curva di contagi e questo agevolerà la ripresa delle partite. Potrebbero esserci comunque delle discussioni da qualche squadra che potrebbe avere problemi con questo stop a causa della mancanza di allenamenti o partite per gli atleti”.

Vicovaro, la situazione corrente nel gruppo squadra

“La squadra sta bene e si è allenata bene, con molta intensità.
Ci sono stati alcuni contagi, 2 o 3, ma siamo determinati per l’impegno di domenica col Valmontone che è uno dei tanti crocevia di questa stagione.
Ripongo tanta fiducia nella mia squadra e speriamo di riuscire a dare il meglio domenica per portare a casa un risultato positivo”.

Le aspettative del Vicovaro

“Siamo partiti con l’intenzione di fare un buon campionato, senza però fare proclami specifici e senza facili entusiasmi. Abbiamo i mezzi per fare il nostro meglio e recitare la nostra parte rispetto ad altre squadre che si sono attrezzate bene come il Valmontone, la Lodigiani, il Torrenova e il Rocca Priora. Faremo il nostro campionato e vedremo che succede. Non pronuncio la parola Eccellenza per scaramanzia e soprattutto per tenere i piedi ben saldi per terra e giocare partita per partita con le giuste aspettative e con i propositi di fare bene. La fiducia nella squadra è tanta da parte mia, da parte della società e dalla piazza e sicuramente questo clima di positività ci può aiutare per ben figurare. I ragazzi devono tenere i nervi ben saldi perché sarà un finale entusiasmante con tante squadre che vorranno arrivare al primo posto finale”.

Mercato invernale

Il ds Lauri si è infine pronunciato sui ritorni dal Guidonia di Cristiano Cecchini e Alessandro Figlioli dicendo: “Certamente mi ritengo soddisfatto.
Sono arrivati due elementi che già hanno fatto bene in Eccellenza e in Promozione quando sono stati chiamati in causa. Figlioli è un difensore con molta esperienza, carismatico e soprattutto può essere una guida per i giovani e questo è cio che serve sempre all’interno di un gruppo squadra. Stesso discorso vale per Cecchini, che può essere anche un buon terminale davanti”.


Il prossimo impegno vedrà il Vicovaro andare nuovamente in trasferta per affrontare il recupero della quattordicesima giornata contro il Valmontone.
Un vero e proprio scontro di alta classifica contro la quinta in campionato che potrà confermare la fiducia nutrita dal ds Lauri nei confronti della squadra e del mister.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *