Views: 192

La settimana che si è conclusa in casa Tivoli Calcio 1919, è stata una settimana da incorniciare. Prima la vittoria nel recupero contro l’Audace, poi la pesantissima vittoria in casa del temibile Casal Barriera, che ha consegnato ai tiburtini il primato solitario. Ora gli amarantoblù sono padroni del loro destino a tre giornate dalla fine (recupero compreso), domenica salvo imprevisti e rinvii causa covid, al Galli arriva l’Atletico Vescovio. Una sfida delicatissima che potrebbe lanciare definitivamente la Tivoli verso i Play-off e giocarsi il tutto per tutto per salire in Serie D. Domenica dopo qualche partita di assenza a causa di un’infortunio, è tornato in campo Jacopo Passiatore, il capitano della compagine amarantoblù. Per l’occasione lo abbiamo contattato e abbiamo raccolto le sue sensazioni in vista del rush finale di questo campionato. Queste sono le sue parole in esclusiva per noi di Gol in Rete.

Le parole di Jacopo Passiatore, capitano della Tivoli

“Con il Casal Barriera è stata una partita molto dura, dove abbiamo incontrato una squadra molto preparata e con giocatori veramente molto bravi. Il valore aggiunto della Tivoli? Sicuramente il valore aggiunto di questa squadra è mister Lucidi. È una persona preparatissima, di livello superiore. Da qui alla fine penso che ogni partita che giocheremo sia importante, saranno tre finali.” Poi un pensiero sulla sfida di domenica: “Domenica affrontiamo una squadra giovane e preparata. Ogni anno il Vescovio fa un buonissimo campionato, quindi sarà una partita dura quanto quella che abbiamo giocato a Sora.”

Foto di Valerio Monti Photography

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *