Visits: 164

Quando lo Stadio diventa un set cinematografico: è successo proprio questo all’Olindo Galli, storica dimora della Tivoli Calcio, trasformato in set per girare un film. “Divin Codino” è il titolo della pellicola, che uscirà a breve sulla piattaforma Netflix, che racconta la vita di Roberto Baggio.

“Divin Codino” e la vita di Roberto Baggio

L’attesa sta per finire: Netflix sta per inserire sulla sua piattaforma un film su Roberto Baggio. “Divin Codino” racconta la vita del numero 10 più famoso della storia recente del calcio italiano.

Dagli esordi con il Lanerossi Vicenza, passando per Fiorentina, Juventus, Milan e Inter, fino ad arrivare agli ultimi anni con la maglia del Brescia saranno alla base del film.

Due scudetti, una Coppa Italia e una Coppa Uefa, il pallone d’oro nel 1993: questi rappresentano l’apice della carriera del Divin Codino. A recitare nel ruolo di Baggio ci sarà Andrea Arcangeli e la regia è affidata a Letizia Lamartire.

Tivoli diventa il palcoscenico per un film e il contributo della Tibur Film Commission

Il film sullo storico numero 10 è girato in parte a Tivoli e le riprese sono iniziate la scorsa estate tutte all’interno dello Stadio Olindo Galli. Tantissime le comparse e tecnici della zona tiburtina che hanno preso parte alla produzione: ad aiutare alla realizzazione del film c’è stata anche la Tibur Film Commission.

Le ricerche erano già iniziate nel giugno 2020, quando è stato pubblicato un annuncio per cercare quante più comparse che interpretassero tifosi, fotografi e guardalinee.

Queste le parole della Tibur Film Commission ai microfoni di Tiburno.it in merito alla riuscita della produzione:

Siamo orgogliosi di questo progetto. La produzione si è fermata molto tempo a Tivoli, si sono fatti carico di alcuni interventi di manutenzione all’Olindo Galli ed ha portato un importante indotto a tutta la città. Il Divin Codino è importante, inoltre, perché è il primo progetto nato dalla collaborazione tra Mediaset e Netflix”.

Il film su Baggio quindi uscirà presto sulla piattaforma Netflix e tutta Italia e non solo potrà ammirare la grande bellezza della città di Tivoli, di preciso del suo Stadio, cuore pulsante del calcio della zona.

Seguici su golinrete.it per tutte le notizie sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *