Views: 74

Dopo l’Unipomezia, è il Monterotondo Scalo a raggiungere la promozione in Serie D grazie al vittoria odierna per 4-2 contro la Tivoli. Ai ragazzi di mister Lucidi serviva necessariamente una vittoria per staccare il pass per la promozione ma i padroni di casa, grazie ad una partita giocata a grandissima intensità, hanno spezzato i sogni dei tifosi tiburtini vincendo meritatamente la gara.

1° Tempo

La gara, nei primi minuti, si gioca a bassa intensità con le due squadre che si limitano a studiare i propri avversari senza forzare troppo. Al 24′, però, il Monterotondo sblocca la contesa grazie al gol del solito Tilli ma La Tivoli non ci sta e, dopo soli due minuti, trova la rete del pareggio con la sfortunata deviazione nella propria porta di Pasqui. I tiburtini, galvanizzati dal pareggio, provano a trovare subito il gol del vantaggio ma al 45′ vengono beffati dalla splendida punizione dello specialista Lalli che sigla il momentaneo 2-1 per i suoi.

2° Tempo

La seconda frazione si apre con il botto: Prima il Monterotondo si porta sul 3-1 con Tilli, bravo a trovare l’angolino alla sinistra di Facchini, poi la Tivoli riaccorcia le distanze grazie ad un gran sinistro scagliato da Morbidelli. Gli amarantoblù cercano con disperazione il gol del pareggio ma, pochi minuti dopo, Lupi in contropiede fissa il punteggio sul definitivo 4-2 nonostante le proteste ospiti che chiedevano un calcio di rigore all’inizio dell’azione.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *