Visits: 10

Domenica nel girone F di Serie D si scenderà in campo per il ventisettesimo turno di campionato. Per le squadre laziali sarà un turno non proprio facile, soprattutto per quanto riguarda quelle compagini che stanno lottando per la permanenza nella categoria.

IL CALCIO TIBURTINO VA IN ONDA OGNI LUNEDÌ ALLE ORE 21 SU CANALE EST

Serie D – Girone F

Dopo tre sconfitte consecutive contro avversarie certamente superiori, la Tivoli Calcio 1919 in queste ultime otto partite avrà un calendario molto più agevole, sulla carta. I tiburtini domenica torneranno all’Olindo Galli e ospiteranno l’Atletico Ascoli in uno dei tanti scontri salvezza da qui alla fine. Gli ospiti attualmente sono si trovano a metà classifica con un margine di sei punti di vantaggio dagli amarantoblù e quindi al momento sono “tranquilli” a debita distanza. Per la Tivoli dunque, è vietato sbagliare, uscire dalla zona play-out è ancora possibile, ma serve tornare a fare punti.

Anche per il Real Monterotondo è importante mettere alla propria classifica molti punti e, la sfida contro lo United Riccione è l’occasione migliore per poterci provare. Sfida interna invece per il Sora che affronterà L’Aquila attualmente terzo in classifica e a -7 dalla vetta, mentre il Roma City ospiterà la Vigor Senigallia.

In testa alla classifica Campobasso e Sambenedettese sfideranno rispettivamente Alma Juventus Fano e Notaresco. Le due compagini, separate da quattro punti, continuano a giocarsi la vittoria finale per la promozione verso la Serie C. L’Avezzano dovrà mantenere la zona play-off nel match casalingo contro un Matese in piena zona retrocessione, il Chieti, tornato alla vittoria, giocherà sul campo del Fossombrone. Chiude l’altra sfida salvezza, quella tra Vastogirardi e Termoli.

TALK IN RETE VA IN ONDA TUTTI I VENERDÌ ALLE ORE 21 SU CANALE EST

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *