Visits: 53

Domenica 13 febbraio alle ore 11 al campo “Cardinal dell’Acqua” si esibiranno in un importantissimo scontro diretto, nonché derby, il Setteville e lo Zena per la giornata numero 16 del girone B di Promozione.

Statistiche Setteville

Il Setteville ha disputato il suo ultimo match il 9 gennaio scorso, quando è riuscita a imporsi con il risultato di 1-0 sul Nomentum.
Il gol di Alessio Picistrelli ha portato 3 punti di vitale importanza per continuare a sperare nella salvezza.
La squadra di Di Vico proveniva addirittura da 10 partite senza vittorie in cui era riuscita a collezionare solamente un pareggio.
Un periodo incredibilmente buio che ha portato il Setteville all’ultimo posto, che domenica però potrà essere abbandonato con una vittoria.
L’andamento definitivo fino ad ora recita 3 vittorie, di cui 2 ottenute in casa, 1 pareggio e 11 sconfitte con 41 gol subiti ( ultima difesa del campionato ) e 16 gol fatti.

Statistiche Zena

Lo Zena si trova in uno stato di forma eccezionale, confermato nella sorprendente vittoria per 1-2 contro la Romulea.
I 3 punti portati a casa con i gol di Amici e Perrone contro una contendente per il primo posto hanno dato estrema fiducia alla squadra rosso-blu.
Quella di domenica scorsa è stata la seconda vittoria consecutiva dopo il 2-1 contro il BF Sport ed ha allontanato in parte la paura della retrocessione.
I punti ottenuti fino ad ora sono 19, con 5 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte.
Lo Zena si è reso protagonista inoltre di 21 gol fatti e 26 gol subiti.

Setteville e Zena, una stagione al di sotto delle aspettative

Analizzando a pieno la stagione di entrambe le squadre si può avere una certa delusione.
Il Setteville poteva guadagnare sicuramente un numero maggiore di punti durante la prima parte di campionato.
Lo Zena invece ha iniziato la stagione con obiettivi totalmente differenti e si trova ora coinvolto in piena lotta per la salvezza.
La partita d’andata è finita 2-3 per il Setteville, riuscito a passare fuori casa con i gol di Opre, Golia e Garritano con una grande prova di squadra.
Lo Zena si è dovuto arrendere negli ultimi minuti dopo la parata dagli 11 metri del portiere avversario e sicuramente domenica avrà voglia di rivalsa.
Sarà la partita del rilancio definitivo per i rosso-blu allenati da Porcari o la rinascita definitiva della compagine di mister Di Vico?

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *