Views: 93

La Pro Calcio Castel Madama ha da poco ufficializzato il nuovo mister per la categoria Juniores affidandosi all’allenatore ex Css Tivoli e Zena Luca Vertuani. La società ha già dichiarato la propria voglia di puntare molto su questa categoria e la scelta di Vertuani lo conferma. Abbiamo contattato proprio il nuovo mister che ci ha parlato degli obiettivi della sua squadra e, in generale, cosa si aspetta da questa stagione. Ecco le sue parole in esclusiva per noi di Gol In Rete:

Cosa l’ha convinto a sposare il progetto Pro Calcio Castel Madama

Con il Castel Madama e, in particolare con il presidente Tatti, c’è un rapporto di fiducia, stima e conoscenza reciproca. Il motivo per il quale ho sposato il progetto Castel Madama è l’ambizione della società perché è un club che vuole crescere e portare avanti i colori del proprio paese. Inoltre è una società che ha ambizione nell’investire in allenatori e, soprattutto, in un progetto comune e questo è ovviamente molto stimolante.”

Sugli obiettivi propri e della società

“Le ambizioni della società sono chiare. Cercheremo di portare il Castel Madama il più in alto possibile, poi nel calcio purtroppo, ci sono molti fattori che influenzano il risultato finale. Sicuramente daremo il massimo sia io, il mio staff e la squadra, cercando di far uscire il massimo da ogni giocatore e per disputare un bel campionato”.

Sulla voglia di tornare in campo e il punto sulla rosa

“Ci sono parecchi elementi che conosco in questa squadra. Adesso il 6 luglio faremo il primo raduno e sarà importantissimo avere un quadro completo della rosa per conoscere bene tutti i giocatori. La voglia di ricominciare è tanta e sono molto motivato e carico visti i due anni di stop e difficoltà causa Covid. Non vediamo l’ora di tornare sul campo, di rimetterci in gioco, di provare di nuovo il brivido delle partite la domenica e la voglia di costruire qualcosa durante la settimana negli allenamenti. L’obiettivo infatti, sarà proprio questo, cioè cercare di creare un gruppo unito, con molta appartenenza e, dal punto di vista tecnico-tattico, cercare di tirare fuori il massimo da ogni giocatore.”

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *