Views: 20

Continua la marcia inarrestabile del Monterotondo Scalo che contro la Boreale vince 2-0 e fa sei vittorie su sei partite disputate. Grandissima prestazione dei ragazzi di mister Gregori che, grazie a questa vittoria, si portano a 5 lunghezze dal Ladispoli secondo e mette una seria ipoteca sulla vittoria finale del girone. La partita è stata condotta bene dai rossoblù che hanno controllato ottimamente la partita trovando le due reti nella ripresa e hanno gestito il doppio vantaggio fino al fischio finale. Domenica affronteranno la difficile trasferta di Civitavecchia per fare 7 su 7 e allontanare ancora di più gli avversari in classifica.

La cronaca di Real Monterotondo Scalo-Boreale Don Orione

1° Tempo

Parte subito forte il Monterotondo che mantiene il controllo del gioco e ha due occasioni con Tilli che però non riesce a sbloccare l’incontro. La Boreale reagisce e ha un occasione con Rocchi che, in mischia dopo una punizione, non riesce a battere il portiere di casa Proietti Gaffi. Alla mezzora episodio dubbio in area di rigore della Boreale: Pascu calcia in rete ma un difensore respinge con il braccio, per l’arbitro è tutto regolare nonostante le proteste dei giocatori di casa. Poco dopo è ancora Pascu ad avere un occasione da gol ma il suo tentativo si spegne di poco sul fondo.

2° Tempo

Nella seconda frazione il copione tattico non cambia con il Monterotondo che controlla la gara e cerca di sbloccare il punteggio. Il vantaggio arriva al 61′ grazie ad una punizione fantastica di Lalli. Poco dopo il neo entrato Bornivelli si conquista un calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Lupi che non sbaglia e fissa il punteggio sul definitivo 2-0.

Fonte immagine: Pagina Facebook ASD REAL MONTEROTONDO SCALO

Seguici su golinrete.it per tutte le notizie sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *