Views: 39

E’ tutto vero, il C.R. Lazio ha dato vita al primo Campionato Regionale Sperimentale eSport, in collaborazione con la Lega Nazionale Dilettanti. Durante questo periodo di incertezza vissuto da tutti quanti, il Comitato ha voluto scegliere il fenomeno eSport per portare alla luce una piccolo grande realtà come il calcio regionale. Il Lazio sarà la prima regione a sperimentare tutto questo e farà da apripista a tutte le altre realtà che vorranno mettersi in luce durante un periodo buio come quello del Covid. L’inizio di campionato è fissato per il 30 marzo, tutti sintonizzati!

Che cos’è eSport

Gli eSport, o per meglio dire sport elettronici, sono una modalità di utilizzare i videogiochi a livello competitivo, organizzato come un torneo, con scontri diretti tra singoli o squadre. Attraverso piattaforme come Youtube e Twich poi, viene garantita la trasmissione in diretta di questi tipi di eventi. A tal proposito il C.R. Lazio ha creato il proprio account sul social media viola, che si affianca al già avviato canale Youtube, su cui verranno caricate le azioni salienti della giornata e la diretta di alcune gare. Interviste, notizie e approfondimenti si troveranno poi sul notiziario della LND.

Il Campionato Regionale Sperimentale

All’inizio il format della competizione prevedeva un girone unico formato da 10 squadre ma è stato riformulato in base alle tantissime richieste di iscrizione inviate dalle società che fanno parte del Comitato Regionale Lazio e iscritte ai campionati per la stagione 2020/21. In definitiva quindi parteciperanno ben 14 squadre suddivise in due gironi: le prime di ciascun gruppo si giocheranno il titolo di campione regionale in un’unica finale. Cosa si vince? La prima classificata del Campionato Sperimentale Regionale eSport, avrà la possibilità di giocarsi l’accesso alla eSerieD!

Il campionatosi giocherà sulla piattaforma PS4/PS5 (versione PS4) tramite il gioco FIFA 2021 e si articolerà in partite di andata e ritorno. La modalità della competizione sarà “Pro Club” che consente a ogni player di avere un proprio calciatore virtuale e svolgere un ruolo specifico in campo al fianco dei propri compagni, come un vero match!

Queste sono le 14 società che si scontreranno a partire dal 30 marzo per ottenere il titolo regionale:

  • Villalba Ocres Moca
  • Futsal Settecamini
  • Vesta Calcio
  • Romulea
  • Garbatella 1920
  • Unipomezia 1938
  • Sporting San Cesareo
  • San Lorenzo ASD
  • Ladispoli
  • Empire Sport Academy
  • Alba Roma 1907
  • Lodigiani Calcio
  • Vittoria Roma 1908
  • Zona Pontina

CALENDARIO GIRONE A

CALENDARIO GIRONE B

Seguici su golinrete.it per tutte le notizie sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *