Views: 24

Dopo tanto tempo di attesa per i giovani nazionali, è arrivata finalmente la notizia che aspettavano tutti: gli Esordienti e i Pulcini potranno tornare a giocare in gare ufficiali. La FIGC è riuscita a tracciare il quadro generale in cui i giovani calciatori potranno mettere di nuovo piede su un campo di calcio e giocare delle partite che varranno il titolo da vincere.

I pulcini e la GrassrootsChallenge 2021

La FIGC ha deciso di dividere tutti i Pulcini in tre competizioni, dal nome GrassrootsChallenge 2021, che si svolgeranno in tre tempi ben distinti:

  • la prima si disputerà dal 22 maggio al 30 maggio;
  • la seconda andrà in scena dal 12 settembre al 03 ottobre;
  • la terza chiude il cerchio e si giocherà dal 10 ottobre al 31 ottobre.

Le società che potranno partecipare alla competizione sono quelle professionistiche di A,B,C; società riconosciute Scuola Calcio Élite e Scuola Calcio; società non riconosciute Scuola Calcio Élite e Scuola Calcio. La partecipazione sarà obbligatoria per le Scuole Calcio Élite e per le Scuole Calcio. Le annate a cui fanno riferimenti questi tre tornei sono i calciatori di Società professionistiche nati nel 2011 mentre per i calciatori di società dilettantistiche la data di nascita deve essere compresa fra il 01/01/2010 e il 31/12/2011.

I due tornei che potranno giocare gli Esordienti

Per quanto riguarda gli Esordienti invece, ci saranno due competizioni ben distinte fra loro. La prima è di carattere regionale e potranno partecipare tutte le formazioni locali: questo si chiamerà Torneo Esordienti Fair Play 2021. La seconda invece sarà su scala nazionale ed è obbligatoria per tutte le scuole Calcio Élite: questo porterà il nome di Torneo Esordienti Fair Play Élite 2021.

Le annate di riferimento variano in base al tipo di club: per le società professionistiche i calciatori devono essere nati nel 2009 mentre per quelle che hanno ottenuto la deroga per partecipare con i pari età posso partecipare i giovani calciatori nati nel 2008 oppure con squadre di età mista tra 2008 e 2009. Per le società dilettantistiche invece, i calciatori dovranno essere nati dal 01/01/2008 al 31/12/2009, avendo la possibilità di utilizzare tre giocatori nati nel 2010.

Quando sarà il termine di iscrizione? Il 17 maggio è l’ultimo giorno utile per confermare la propria partecipazione. Le competizioni saranno suddivise in provinciale, interprovinciale e regionale, con la formula di partita di sola andata.

Seguici su golinrete.it per tutte le notizie sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *