Views: 35

Con tutte le partite ormai recuperate, il girone B di Eccellenza domenica scenderà in campo per la 21^ giornata di campionato. Questa l’anteprima del prossimo turno.

Eccellenza, girone B: il Villalba prova il salto definitivo ad Anzio, occasione Sant’Angelo. Tivoli ci sei?

Partiamo con la trasferta impegnativa ma carica di fascino tra Anzio e Villalba. I tiburtini forti di un bottino di sei risultati utili consecutivi (0-3 a tavolino contro il Centro Sportivo Primavera escluso) provano il colpaccio al “Bruschini” dove li aspetta un Anzio ancora intento a leccarsi le ferite dopo la sconfitta contro il Sant’Angelo. Sebbene le due squadre sono separate da 11 punti in classifica, il Villalba ha ampiamente dimostrato che non è inferiore a nessuno e può giocarsela a viso aperto con tutti.

Vuole continuare a viaggiare su ritmi impressionanti anche il Sant’Angelo Romano che con il successo ottenuto domenica scorsa, si è momentaneamente tirato fuori dalla zona play-out ma attenzione, la sfida con l’Atletico Lodigiani non è assolutamente da sottovalutare. Le due squadre sono separate soltanto da due punti e, una sconfitta al “Francesca Gianni”, potrebbe risucchiare gli arancio-rossi nelle zone basse in virtù della classifica molto corta.

La Tivoli arriva al match casalingo contro il Casal Barriera con un solo obiettivo: vincere. Sembra strano dirlo visto il ruolino di marcia degli amaranto-blu, ma nelle ultime quattro partite tra campionato e coppa, la squadra di Pascucci ha ottenuto solo tre pareggi ed una sconfitta. Dopo una prima parte di stagione a mille, i tiburtini stanno accusando un leggero calo di forma, che ci può stare, ma che può essere preoccupante se dovesse continuare.

Le altre partite

Sfida in zona play-out tra Centro Sportivo Primavera e Vigor Perconti. I rosso-blu dopo una prima parte di stagione ad alti livelli, nell’ultimo periodo sono calati e sono stati risucchiati nella seconda metà della classifica, tanto che il Centro Sportivo Primavera ora è sopra di un punto. Prova invece a mantenere il secondo posto la Luiss di Stendardo che al Don Orione ospita il Falaschelavinio orfano del suo allenatore Cassioli, esonerato alla vigilia di questo match. Alti e bassi per la Pro Calcio Tor Sapienza in questa stagione, con i giallo-verdi che potevano fare sicuramente di più. Al Castelli arriva un La Rustica bisogno di punti in ottica salvezza.

Negli altri match: Indomita Pomezia-Cantalice e Sporting Ariccia-Riano.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *