Views: 21

Dopo l’ottava giornata di campionato e dopo anche i due recuperi UniPomezia-Gaeta e Tivoli-Audace, queste sono le decisioni del Giudice Sportivo. Pesante multa per l’UniPomezia, frutto di un brutto gesto avvenuto nei pressi degli spogliatori.

Provvedimenti disciplinari del Giudice Sportivo a carico di società, dirigenti e allenatori

AMMENDA A SOCIETÀ

Euro 400,00 UNIPOMEZIA 1938
Perché persona non identificata, riconducibile alla società, indebitamente presente nella zona degli spogliatoi, teneva nei confronti del Commissario di campo comportamento offensivo e minaccioso. Lo stesso individuo, a fine gara, reiterava tale comportamento, tentando altresì di aggredire il Commissario di campo con calci e schiaffi, non riuscendoci per il pronto intervento dei dirigenti locali – Sanzione così determinata in considerazione del fattivo comportamento dei dirigenti della società. (Rapporto C.d C.)

ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

Eliano Trinca (SPORTING ARICCIA) – Per proteste nei confronti dell’arbitro.

AMMONIZIONE (II INFR)

Roberto Macaluso (CIVITAVECCHIA CALCIO 1920); Fabio Lucidi (TIVOLI CALCIO 1919); Francesco Bellinati (Vigor Perconti).

AMMONIZIONE (I INFR)

Stefano Montano (AUDACE 1919); Daniel Cristian Ledesma (LUISS S.S.D.A.R.L.).

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

Ivano Dionisi (ASTREA); Gianluca Mastrogiovanni (INDOMITA POMEZIA); Alessio Borgia (VIGOR PERCONTI).

Comunicato dopo l’ottava giornata del 16/5 QUI.

Comunicato dopo i due recuperi del 19/5 QUI.

Fonte: lazio.lnd

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *