Views: 65

Alla giornata 22 del girone B di Promozione lo Zena continua a perdere, stavolta ne approfitta l’Almas Roma che rimonta e vince in casa per 2-1.
Nelle ultime 4 partite per lo Zena c’è stato un crollo netto con un solo punto guadagnato contro l’Amatrice nel turno precedente.
L’inizio del 2022 era stato propizio per i ragazzi di mister Porcari.
Le 5 vittorie consecutive avevano portato i rosso-blu a ridosso della zona Play-Off, ma quel periodo non ha avuto continuità.
L’andamento altalenante della prima parte di stagione si sta confermando negli ultimi match e sopratutto in questo.
Lo Zena ora si trova al nono posto a 29 punti ma rischia di cadere ancora più in basso. L’Almas torna ad ottenere i 3 punti dopo 3 partite e si porta a 24 punti al tredicesimo posto.

Cronaca Almas Roma-Zena

Parte forte lo Zena che passa in vantaggio con una grande girata di destro al volo che si insacca sotto la traversa da parte di Grassi su assist di Libertini. I rosso-blu provano a chiudere la partita, ma Libertini si fa parare il calcio di rigore del possibile 2-0.
Lo Zena abbassa i ritmi e comincia a subire gli attacchi dell’Almas.
Nonostante il continuo possesso della compagine di casa però non arrivano occasioni nitide e dopo i primi 45 minuti il match si chiude sullo 0-1.
Nel secondo tempo la musica cambia.
Lo Zena si riaffaccia in contropiede con il tiro da fuori di Libertini che va largo, ma l’Almas concretizza poi il suo dominio.
Al minuto 60 Coccia atterra l’esterno bianco-verde e dal dischetto non sbaglia Valentini, che mette il pallone sotto l’incrocio dei pali.
Il gol della rimonta definitiva arriva a circa dieci minuti dal termine della partita.
Lo Russo in area si gira e incrocia di sinistro spiazzando Haimana e portando così l’Almas sul 2-1.
Gli ultimi attimi del match sono un susseguirsi di emozioni.
Prima arriva l’espulsione di Gianmarco che lascia lo Zena in 10.
Al novantesimo Perrone in area non riesce a battere a botta sicura Peri che compie un vero e proprio miracolo.
All’azione successiva, Coccia salva un gol fatto sulla linea, ma ciò non basta allo Zena per pareggiare.
La partita si chiude sul 2-1 in favore dell’Almas Roma.

Turno successivo

Domenica prossima lo Zena giocherà contro il Fiano Romano al “Fiorentini”, mentre l’Almas andrà in trasferta contro il Poggio Mirteto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *