Visits: 70

Pesante sconfitta per lo Zena che in terra Sabina perde 4-1 contro il Poggio Mirteto. Seconda sconfitta per i tiburtini che rimangono così a 10 punti e rimangono bloccati nella parte bassa della classifica. Eppure la partita per i ragazzi di mister Porcari non era iniziata per niente male, con il vantaggio firmato Simonetta al 35′, poi la svolta: al 40′ viene espulso Bernardini per fallo da ultimo uomo e Zena in dieci. Dopo un buonissimo primo tempo, i rossoblu non rientrano in campo con lo stesso vigore e subiscono il Poggio Mirteto per tutta la seconda frazione di gioco. Con il pareggio arrivato su una dubbia posizione di fuorigioco, i tiburtini crollano e subiscono altri tre gol. Il 4-1 finale è lo specchio del momento no in casa rossoblu che, nonostante il buon gioco, non riesce a portare a casa i risultati.

Nella dodicesima giornata di campionato lo Zena torna nel suo fortino e cercherà i tre punti contro il Settebagni Calcio Salario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *