Views: 117

Partita dai cuori forti quella disputatosi al ” Francesca Gianni” tra Tivoli e Atletico Lodigiani. I tiburtini hanno rischiato di buttare via un campionato che li ha visti sempre protagonisti andando sotto nel parziale (1-2) ma, grazie alle reti nel recupero di Teti e Morbidelli, sono riusciti a superare 3-2 i padroni di casa. Una vittoria meritata per i ragazzi di mister Lucidi che non hanno mollato nemmeno quando la partita sembrava scivolargli lontano dalle mani.

1° Tempo

Parte meglio l’Atletico Lodigiani ma è la Tivoli a passare in vantaggio al 10′ con Valentini, bravo ad aggiudicarsi una mischia in area battendo il portiere con un preciso colpo di testa. I padroni di casa reagiscono e, dopo un tiro pericoloso neutralizzato da Facchini, trovano il pareggio con un gran gol di Ceka, che fulmina il portiere ospite con un gran tiro a giro.

2° Tempo

Nella seconda frazione di gioco, la Tivoli entra in campo con un altro piglio sfiorando in molte occasioni la rete del nuovo vantaggio ma è la Lodigiani a trovare il gol con Miceli, bravo a sfruttare un bel cross di un suo compagno e a battere ancora l’incolpevole Facchini. I tiburtini accusano il colpo ma, grazie alla freschezza dei cambi attuati dall’allenatore, reagiscono creando ancora numerose palle gol non sfruttate però dagli attaccanti. Quando ormai sembrava tutto deciso, Teti pareggia al 91′ insaccando di testa uno splendido cross di Giocondi , facendo scoppiare la festa dei tifosi ospiti. Le emozioni però non sono finite perchè, tre minuti dopo, il quinto gol stagionale di Morbidelli chiude i giochi e fissa il punteggio sul definitivo 2-3.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per tutte le notizie sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *