Views: 183

In un match non proprio esaltante dal punto di vista delle occasioni create, la Tivoli Calcio 1919 si aggiudica altri tre punti, portando a casa la ventitreesima vittoria in venticinque gare disputate in campionato. La squadra di mister Pascucci grazie alle reti, una per tempo, di De Marco e Danieli, stende il Centro Sportivo Primavera e sale a 69 punti in classifica. I tiburtini in attesa del match di domani tra Anzio e Luiss, sono ad un passo dal raggiungimento dei play-off per la promozione in Serie D. Se domani la partita del “Bruschini” dovesse finire in parità, gli amaranto-blu festeggerebbero matematicamente il primato del proprio girone.

L’analisi del match

Prima frazione di gioco con pochissime occasioni. Al 35’ il primo e unico squillo del match fino ad ora lo regalano gli ospiti con Sterpone che dal vertice destro fa partite una debole conclusione che è preda facile per Vento. Al 40’ però si sblocca il risultato e, a mettere la firma, è il solito Andrea De Marco. Il numero undici lanciato in profondità, dribbla il portiere ospite e vicino alla linea di fondo mette dentro per l’1-0 Tivoli.

Al 49’ grande occasione per il Centro Sportivo Primavera ancora con Sterpone che prova la botta di destro ma il suo tiro finisce a lato di poco. Al 63’ Danieli a tu per tu con Rondinelli viene atterrato dallo stesso portiere e l’arbitro concede il penalty. Dal dischetto si presenta Danieli che fa 2-0! A venti minuti dalla fine prova a chiuderla definitivamente la squadra di mister Pascucci: prova lo strappo il neo entrato De Costanzo, scarico per Danieli che cambia per De Marco, l’esterno prova il tiro con il destro ma la conclusione è debole e centrale.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *