Visits: 9

Ieri si è giocata la ventiseiesima giornata del girone F di Serie D. Terza sconfitta consecutiva per la Tivoli che crolla nettamente a Senigallia mentre, in vetta, Campobasso e Sambenedettese si rispondono a vicenda. Ma andiamo ad analizzare tutte le sfide di questo turno.

IL CALCIO TIBURTINO VA IN ONDA OGNI LUNEDÌ ALLE ORE 21 SU CANALE EST

Terza sconfitta consecutiva per la Tivoli.

Dopo L’Aquila e Campobasso, cede anche al Senigallia la Tivoli che cade 3-0 in casa della Vigor e rimane a quota 28 punti a meno due dalla salvezza diretta. Partita senza storia quella giocata al “Goffredo Bianchelli” dove la squadra di casa vince grazie alla doppietta di Capezzani e al settimo gol stagionale di Pesaresi che permette ai rossoblù di agganciare il quinto posto che vale l’ultima posizione utile per disputare i playoff. Giornata amara, invece, per i ragazzi di mister Granieri che possono comunque sorridere guardando i risultati delle dirette avversarie per la salvezza dove solo l’Atletico Ascoli ha guadagnato dei punti importanti. Adesso, il calendario per i tiburtini tornerà ad essere più agevole e saranno otto finali da qui alla fine del campionato.

TALK IN RETE VA IN ONDA TUTTI I VENERDÌ ALLE ORE 21 SU CANALE EST

Serie D, Gli altri risultati

Non sbaglia la capolista Campobasso nel big match di questa ventiseiesima giornata contro l’Avezzano. I molisani, infatti, trionfano 2-1 sugli abruzzesi di mister Ferazzoli grazie alla doppietta di Di Nardo mantenendo, così, invariato il vantaggio sulla seconda ed estromettendo definitivamente i biancoverdi dalla lotta al vertice. Esordio con vittoria per il neo tecnico della Sambenedettese Alessandrini che guida i suoi alla rimonta contro il Termoli che ha messo parecchio in difficoltà la corazzata marchigiana. I giallorossi, infatti, sono passati in vantaggio grazie a Burzio ma si sono fatti rimontare dalle reti di Martiniello e Senigagliesi che tengono, così, la Samb ancora in corsa.

Non stecca nemmeno L’Aquila che più agevolmente ha la meglio 2-0 sull’Alma Juventus Fano mentre torna alla vittoria il Chieti che supera il Vastogirardi 2-1 grazie al rientrante Fall e Mercuri. In coda, perde lo scontro diretto il Sora che cade 2-1 sul campo dell’Atletico Ascoli che compie un bel balzo in avanti verso la salvezza mentre torna in gioco anche il Matese ultimo che vince di misura contro il Fossombrone. Non riesce ad imitare l’Atletico Ascoli lo United Riccione che si fa rimontare due volte dal Notaresco mentre, dopo l’ottima prestazione di San Benedetto, perde il Real Monterotondo sconfitto in casa dal Roma City che sogna ancora un posto nei Playoff.

TUTTI I GIOVEDÌ ALLE ORE 19:30 SU CANALE EST

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *