Genova, 04/03/2017 Serie A/Sampdoria-Pescara Fabrizio Pasqua (arbitro)

Views: 366

Nuovo scandalo nel mondo arbitrale. L’Associazione Italiana Arbitri, infatti, ha sospeso in via cautelare tre direttori di gara (Fabrizio Pasqua della sezione di TivoliFederico La Penna di quella di Roma 1 e Ivan Robilotta di quella di Sala Consilina) per un indagine aperta dalla Procura Federale su presunte irregolarità nei rimborsi destinati agli arbitri. L’indagine dell‘AIA va avanti da settimane e ha scoperto un giro di rimborsi spesa gonfiati per ricevere un maggior compenso. La documentazione dell’indagine è stata inviata alla Procura Federale che prenderà una decisione in questi giorni ma nel frattempo le persone coinvolte sono state momentaneamente sospese dal servizio. Tra questi c’è anche l’arbitro della sezione di Tivoli Pasqua che, da quanto emerge dalle indagini, avrebbe richiesto un rimborso di circa 600 euro per i biglietti aerei utilizzati per andare ad arbitrare la partita tra Udinese e Napoli ma che in realtà sono costati solo la metà. Un’altra gara sotto la lente d’ingrandimento è stata quella tra Atalanta e Napoli, dove l’arbitro avrebbe addirittura inventato il rimborso del biglietto aereo. Come detto, la Procura deciderà a giorni se ci siano state infrazioni disciplinari o violazioni del codice etico ma una cosa è certa: quest’indagine è l’ennesimo neo nel mondo del calcio italiano.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *