Views: 33

Archiviato il sesto turno dei gironi B e C del campionato di Promozione, le squadre tiburtine sono pronte per scendere in campo questa domenica, all’insegna di una giornata che potrebbe vedere alcune squadre conquistare la vetta della classifica in solitaria.

Promozione, Girone B

Nel girone B, che ancora una volta viene puntualmente spezzettato con tante partite ad orari diversi, la gara in risalto è sicuramente la sfida al vertice tra Sporting Montesacro e Real San Basilio. Entrambe le squadre si trovano nella parte alta della classifica, rispettivamente a 2 e 3 punti dalla vetta che vede il Settebagni a 14 punti in solitaria. I padroni di casa di mister Andrea Simeone provengono da un pareggio fuori casa contro il Riano, mentre gli ospiti si fanno forti della vittoria tra le mura amiche contro il Passo Corese. Entrambe puntano alla conquista del primo posto, in vista della gara della capolista Settebagni in casa contro la decima forza del campionato, ovvero il Cantalice. Altra sfida sotto i riflettori è quella che vede il S.Angelo Romano in scena all’Antonio Sbardella, in una gara complicatissima contro l’Amatrice. La squadra di mister Lucani ha tutte le carte in regola per disputare un’ottima gara, ma dovrà fare i conti con la propria incostanza, fattore che fin qui non ha permesso alla compagine tiburtina di scalare la classifica come ci si aspettava a inizio anno. I padroni di casa vengono invece da tre vittorie consecutive, con ben dieci gol siglati e sicuramente non hanno intenzione di fermarsi adesso che la vetta dista solo pochi punti.

Promozione, Girone C

Ben diversa la situazione oraria nel girone C che vede tutte le gare in contemporanea alle ore 11. Gara da seguire sicuramente sarà quella che vede la Lodigiani ospitare la Rodolfo Morandi, per provare a recuperare i tanti punti e le posizioni in classifica persi fino ad ora, ci si aspetta infatti un cambio di rotta da parte dei padroni di casa che fin qui hanno un po’ lasciato desiderare. Importante anche la gara che vede lo Zena Montecelio ospitare l’Ostiantica. Padroni di casa che sono anch’essi chiamati a cambiare rotta, provenendo da due sconfitte consecutive che hanno fatto abbassare la classifica della squadra di mister Porcari di diverse posizioni, ospiti invece in cerca di punti importanti in chiave qualificazione ai playoff. Le due detentrici del primo posto, Villa Adriana e Pescatori Ostia invece, vanno in scena entrambe tra le mura amiche, rispettivamente contro Parioli e Tirreno Sansa, in due gare abbordabili ma non prive d’insidie in vista della lotta al primo posto.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *