Views: 97

Lo Zena continua a vincere e convincere e porta 3 punti a casa con il 2-1 ottenuto contro il Castrum Monterotondo. I rosso-blu proseguono la loro marcia imponendosi anche quest’oggi.
Dopo la roboante vittoria per 10-1 fuori casa nel derby contro il Setteville lo Zena non molla e conferma il suo ottimo stato di forma.
Le vittorie consecutive ora sono 4 e il sogno Play-off è alla portata.
I tiburtini occupano l’ottavo posto, ma la classifica è molto corta e il quarto posto dista solo 4 punti. Sognare è lecito, soprattutto se i ragazzi di mister Porcari continuano a giocare e stupire in questo modo.
Il Castrum continua con la sua stagione di alti e bassi. Dopo l’ottimo pareggio di domenica scorsa contro il Nomentum per 1-1, oggi non si riesce a confermare. In classifica occupano il quindicesimo posto e rimangono attaccati alla zona Play-out a quota 13 punti.

Zena-Castrum Monterotondo

Lo Zena parte subito forte e riesce a costruirsi due ghiotte occasioni che però non vengono sfruttate nei primi minuti.
Il Castrum resiste e va in vantaggio al decimo minuto grazie a un contropiede condotto 4 contro 2 e finalizzato da Scarafile.
Al quindicesimo lo Zena spreca ancora. Questa volta il protagonista è Petrangeli che dagli 11 metri si fa ipnotizzare dal portiere. La prima frazione si chiude così sullo 0-1 in favore degli ospiti.
Durante il secondo tempo i ragazzi di mister Porcari reagiscono e colpiscono 2 volte. La prima con De Propris, la seconda con il rigore battuto da Libertini che ribalta così il risultato in favore dei tiburtini.
La partita si chiude sul 2-1 finale con una vittoria in rimonta molto importante per lo Zena.

Prossimo turno

Domenica prossima i rosso-blu saranno ospiti del Guidonia per un derby di fuoco da ambo le parti.
Il Castrum ospiterà invece il Poggio Mirteto in una sfida quasi proibitiva.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *