Views: 85

Ultima sfida da disputare per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Eccellenza: Atletico Lodigiani-Tivoli si è giocata alle 15 a Montecompatri. Chi vince questa partita, stacca il pass per i quarti.

Gara equilibrata sin dall’inizio, con la Tivoli che prova a spingere un po’ di più dei padroni di casa. Intorno al 15′ infatti De Costanzo dalla destra, si accentra e tira col mancino: la palla sfiora l’incrocio di poco. Dopo cinque minuti, l’azione parte dalla desta con Pera che appoggia per De Sousa. Il numero 9 dal limite dell’area scarica per Laurenti che tira da fuori ma la palla va al lato. Gli amarantoblu hanno creato qualcosa di più dell’Atletico Lodigiani che comunque riesce a tenere in equilibrio il match e prova ad alzare il baricentro. Alla mezz’ora Pera sulla destra crossa in mezzo e trova Ferrari che la spunta di testa e segna il gol dello 0-1. Altra occasione per la Tivoli al 40′: lancio per De Costanzo che la riappoggia per Laurenti, il tiro è angolato ma il portiere c’è.

Al 55′ altra occasione per la Tivoli: imbucata in area per De Sousa, il tiro è sul primo palo ma il portiere la smanaccia sull’angolo. Dopo nemmeno due minuti arriva un’altra grande occasione per gli ospiti per raddoppiare: palla filtrante in mezzo, velo di De Sousa, De Costanzo di sinistro vola in rete ma il portiere la devia in calcio d’angolo. Al 65′ arriva lo 0-2 tiburtino: bel lancio per dominici sulla destra, trova De Sousa che ci prova di testa, il portiere para ma la palla rimbalza dentro la porta. Al 70′ contropiede con Pera che appoggia per Dominici che sfrutta la sovrapposizione di Giocondi che tira sul primo palo ma il portiere di casa dice no allo 0-3.

Partita quasi a senso unico, con l’Atletico Lodigiani che non ha mai impensierito il portiere della Tivoli Vento. Il migliore in campo è stato Ferrari che oltre a regalare il gol ai suoi del momentaneo 0-1, ha giocato una grande partita. Gli amaranto-blu passano il turno e insieme alle altre sette squadre dovrà aspettare il sorteggio e capire chi sfidare il prossimo 27 ottobre. Magari in casa, chissà.

Leggi tutte le notizie su golinrete.ite seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *