Nella penultima giornata del girone B di Promozione la musica non cambia per il Guidonia. La squadra tiburtina perde nuovamente e subisce altri quattro gol, questa volta dall’Amatrice. Nonostante l’1-1 alla fine del primo tempo con la rete di Cascio che risponde a Colangeli, il Guidonia non regge e cade sotto l’impeto della compagine rietina che nel secondo tempo prende il largo e va a segno ancora con Colangeli, poi con Rodia e Lazzaro, mentre per i tiburtini a rendere meno amara la sconfitta ci pensa Femia.

L’Amatrice stacca lo Zena in classifica e sale al quinto posto con 48 punti, può ritenersi soddisfatta di una stagione tutto sommato tranquilla, in cui non ha dovuto affrontare particolari problemi per guadagnarsi un altro anno in Promozione.

Il Guidonia invece non sembra più trovare la luce in fondo al tunnel.
Sono ormai cinque le partite senza vittoria, con quattro sconfitte, tra cui quella nello scontro diretto contro il Castrum. La retrocessione diretta in Prima Categoria è un duro colpo ed ha messo definitivamente a terra la squadra che non riesce più a ottenere punti. La possibilità di chiudere con dignità c’è per i corvi che saranno ospiti dell’Almas Roma, squadra protagonista della lotta Play-Out.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *