L’undicesima giornata del girone B di Eccellenza conferma ciò che già si è visto nelle ultime settimane. Le squadre tiburtine faticano e perdono terreno dalle rivali, mentre al vertice continua la fuga delle due squadre regine di questo torneo: Sora e Gaeta.

Eccellenza – Girone B: Vicovaro non ci siamo! Sconfitta pesante contro la capolista

I bianco-neri umiliano il Vicovaro al Tancredi Berenghi con il risultato di 6-1. Una partita senza storia firmata da Costantini, Tozzi, Di Stefano e Jammeh. Gli arancio-verdi perdono la loro settima gara in 10 disputate e questa è la terza consecutiva alla prima esperienza di Eccellenza. I dati condannano la squadra di Gianluca Lillo e i malumori ora la fanno da padrone: 6 punti in classifica e rivali che si allontanano sempre di più così come la possibilità di entrare almeno ai Play-Out.

Il Gaeta segue in scia, il Colleferro impatta e arriva l’Audace

Il Gaeta torna a vincere dopo la deludente sconfitta con il Terracina in trasferta. I bianco-rossi salgono a 24 punti grazie al successo ottenuto di misura contro il Ferentino firmato Spirito e rimangono a -6 dal vertice. Al terzo posto il Colleferro si fa raggiungere dall’Audace. La prima ha pareggiato 1-1 con il Fonte Meravigliosa in estrema difficoltà nelle ultime settimane, l’Audace aggancia così i rosso-neri a 19 punti con il successo per 1-0 contro l’ultima della classe Vigor Perconti.

L’Insieme Formia sorprende per un altro weekend passando in trasferta con il Certosa in maniera netta: 0-3 e 18 punti in classifica. Nelle ultime sei partite 3 vittorie e 3 pareggi e rincorsa che continua senza discussioni, l’ultima sconfitta è arrivata proprio contro il Vicovaro al “Berenghi”.
La Luiss si deve accontentare di un pari con il Città di Anagni con il risultato di 1-1, reti siglate da Lamacchia per i padroni di casa e Rekik per gli ospiti.

Il Villalba ottiene il secondo pareggio consecutivo

Alle spalle del gruppetto di testa si posiziona il Villalba, uscita ancora delusa da questo weekend. Ancora un pari, un 1-1 contro l’Atletico Torrenova, una delle neo-promosse del girone B di Eccellenza. Il pareggio firmato Piccolelli nel secondo tempo, salva i tiburtini sul pesante campo dell’Ocres Moca. Il Villalba, in dieci, avrebbe meritato anche qualcosa di più nel secondo tempo, ma la poca lucidità negli ultimi venti metri ha avuto la meglio. La squadra di Leone perde punti dalle rivali e si stabilizza al settimo posto.

Dietro arriva il Terracina a 16 punti grazie alla sorprendente vittoria con la Pro Calcio Tor Sapienza per 1-0 firmata Proietti. Nelle ultime due partite due successi pesanti contro avversarie più preparate e forti che ora proiettano il Terracina vicino alle zone alte della classifica. Destino contrario per l’Itri, che perde nuovamente contro il Monte San Biagio in ripresa, rimanendo a 13 punti e in piena lotta per la salvezza. A questi ritmi è certo il rischio Play-Out a fine stagione, c’è bisogno di un’inversione di rotta.

Prossimo turno di Eccellenza

La prossima settimana è momento di scontri diretti nelle zone basse della graduatoria. Il Vicovaro deve assolutamente ottenere la sua seconda vittoria in campionato contro l’Itri in trasferta. Il Villalba potrà migliorare il proprio score fuori casa con la Vigor Perconti, la gara sembra delle più semplici, ma lontana da casa la squadra di Leone fatica non poco.

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *