Views: 43

Anche il Primo Turno di Coppa Italia di Serie D è andato in archivio con tante sorprese e molte conferme sul piano dei risultati. Tra le squadre laziali a staccare il pass per il turno successivo troviamo: Tivoli, Lupa Frascati, Roma City, Trastevere e Flaminia Civitacastellana.

Coppa Italia di Serie D – Primo Turno

Secondo successo di fila per la Tivoli Calcio 1919 di mister Francesco Colantoni che, all’Abbatini di Genzano, passa 3-1 sul Cynthialbalogna con una vera e propria prova di forza. I tiburtini la sbloccano subito con un gran destro ad incrociare di De Marco e poi raddoppiano dopo appena venti minuti con Mastropietro. I padroni di casa provano a riaprirla con Sbardella, ma nel secondo tempo la chiude definitivamente il neo entrato Pellegrini.

La Lupa Frascati passa ancora con un secco 2-0. Questa volta a farne le spese è l’Ostiamare che deve arrendersi alla seconda doppietta consecutiva di bomber Antonio D’Angelo che fa impazzire i propri tifosi e regala alla Lupa il passaggio al turno successivo. Passa di misura invece il Trastevere sul campo del Montespaccato. Gli amaranto esultato grazie alla rete nel secondo tempo di Berardi che sblocca un match molto equilibrato. Il Flaminia Civitacastellana elimina con un 3-0 netto la Vis Artena sul proprio terreno di gioco. Il gol di Garufi nella prima frazione di gioco e la doppietta di Sirbu nella seconda, consegnano a mister Nofri Onofri l’approdo ai trentaduesimi di coppa. Eliminato il Nuova Florida in terra sarda a cui non bastano i gol di El Bakhtaoui e Capparella ad inizio del secondo tempo, il Sarrabus Olgiastra la ribalta (dopo l’1-0 iniziale firmato Mancosu) con la doppietta di Nurchi fissando così il risultato sul 3-2 finale.

Tre gol anche per il Roma City che, al “Quinto Ricci” di Aprilia sbatte fuori i padroni di casa con il risultato finale di 3-1. La nuova squadra capitolina allenata da mister Statuto, ha la meglio su quella di Centioni in un match caratterizzato da ben tre espulsioni. Apre le marcature per gli ospiti Raffini su calcio di rigore al 28′ del primo tempo ma bomber Laghigna, nel secondo, ristabilisce la parità. Cinque minuti dopo il pareggio dell’Aprilia, il Roma City trova il nuovo vantaggio con De Mutiis per poi chiuderla altri cinque minuti dopo con Cabella. Espulsi: Del Duca (Aprilia), De Mutiis e Di Emma (Roma City).

Gli altri match

Tra i match disputati ieri troviamo le vittorie per 1-0 del Carpi contro il Mezzolara e della Giana Erminio sul campo del Gozzano. Passa 2-1 tra le mura amiche il Trapani di mister Torrisi che ribalta l’1-0 del Licata firmato Minacori, con le reti di Falcone e Di Domenicantonio. La Casertana rifila tre gol alla Mariglianese mentre la Sambenedettese viene eliminata ai calci di rigore del Tolentino.

Tutti i risultati

Leggi tutte le notizie su golinrete.it e seguici su tutti i nostri social: Facebook e Instagram, per rimanere aggiornato sul mondo dilettantistico del panorama tiburtino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *